News

ShareThis

16 Marzo Meeting di pace nelle trincee della Grande Guerra

A 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale, a 7 anni dallo scoppio della guerra in Siria 1000 studenti e insegnanti del Friuli Venezia Giulia ritorneranno nelle trincee dell’Inutile Strage per dire basta a tutte le stragi

16 Marzo Meeting di pace nelle trincee della Grande Guerra

A 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale
nel 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
nel 70° anniversario della Costituzione della Repubblica Italiana
a 7 anni dallo scoppio della guerra in Siria

le scuole del Friuli Venezia Giulia realizzano un

Meeting di pace

sulle trincee della Grande Guerra
Monte Brestovec (Savogna d’Isonzo, GO)
Monte San Michele (Sagrado d’Isonzo, GO)

venerdì 16 marzo 2018


Venerdì 16 marzo mille studenti e insegnanti del Friuli Venezia Giulia s’incontreranno nelle trincee del Carso goriziano per dare vita ad una grande manifestazione di pace contro le guerre, la violenza e l’indifferenza.
A 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale, a 7 anni dallo scoppio della guerra in Siria, gli studenti, dagli 8 ai 20 anni, ritorneranno nelle trincee dell’Inutile Strage per dire basta a tutte le stragi che continuano a insanguinare il mondo.

Insieme a loro ci saranno i testimoni di alcune delle stragi dei nostri giorni: le guerre ma anche gli incidenti e le morti sul lavoro, la violenza sulle donne, le violenze sui migranti,…

Gli studenti saranno accompagnati dagli insegnanti che sono impegnati nella realizzazione di programmi di educazione alla pace e alla cittadinanza democratica, dall’assessorato regionale all’istruzione, da sindaci e autorità locali e da rappresentanti di diverse organizzazioni della società civile.

* * *

Il Meeting di pace nelle Trincee della Grande Guerra si svolge nel 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e della Costituzione della Repubblica Italiana, due bussole di straordinaria importanza che dobbiamo riprendere in mano per cercare insieme la via di uscita dalla grave crisi che stiamo vivendo.

* * *

Spesso la cronaca mette in luce gravi episodi di violenza che coinvolgono la scuola, gli studenti e gli insegnanti. Il prossimo 16 marzo, la scuola sarà protagonista di un evento di segno opposto che propone alla società un impegno comune contro tutte le forme di violenza per fare della pace una realtà concreta e quotidiana d’impegno personale.

* * *
Il Meeting di pace nelle Trincee della Grande Guerra è parte integrante di un Programma pluriennale di educazione alla pace e alla cittadinanza chiamato “Dalla Grande Guerra alla Grande Pace” che è stato realizzato nel Friuli Venezia Giulia a partire dal 2014.

Il Programma ha coinvolto 590 docenti di 113 scuole di tutta la Regione nella realizzazione di tantissimi programmi, progetti, eventi, corsi di formazione, seminari di studio, lezioni, laboratori, meeting, marce per la pace, manifestazioni pubbliche…

* * *

Il Meeting di pace nelle Trincee della Grande Guerra ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica.

I partecipanti al Meeting saranno accolti da:

Loredana Panariti, Assessore all’Istruzione della Regione Friuli Venezia Giulia
Alenka Florenin, Sindaco di Savogna
Marco Vittori, Sindaco di Sagrado
Federico Pirone, Presidente del Coordinamento regionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani

Igor Giacomini, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia

prof. Sabrina Calvosa, Direzione Generale dello Studente del Miur
prof. Marco Mascia, Direttore Centro Diritti Umani dell’Università di Padova
Aluisi Tosolini, Coordinatore della Rete Nazionale delle scuole di Pace
Flavio Lotti, Coordinatore del Meeting di Pace

Sarà presente anche il Prefetto di Gorizia, Massimo Marchesiello.

* * *

Protagonisti del Meeting saranno gli studenti e insegnanti partecipanti che animeranno i diversi momenti della giornata.

Dalle trincee della prima guerra mondiale, un gruppo di esponenti religiosi di diverse fedi (cattolica, musulmana, ebraica e buddista) lanceranno una “Invocazione per il dono e l’impegno per la pace”. Protagonisti di questo gesto interreligioso sono:

don Pierluigi Di Piazza Presidente del Centro Balducci di Zugliano
Nader Akkad, Imam di Trieste
Ghesce Lobsang Pendhe, maestro buddista
Ariel Haddad, Rabbino di Trieste
padre Antonello Fanelli, Sacro Convento di San Francesco d’Assisi

La cantautrice Erica Boschiero accompagnerà gli studenti che hanno scritto una canzone per la pace.

Gli studenti del Liceo Musicale Carducci-Alighieri di Trieste accompagneranno i momenti più significativi della giornata con le loro note di pace.

Emilio Franzina e gli Hotel Rif presenteranno un brano della lezione di storia cantata “Ai preat la biele stele/Ho pregato la bella stella”.

Nel corso del Meeting interverranno:

Jean Fabre, esperto delle Nazioni Unite
Imma Tromba, VicePresidente Gruppo Operatrici Antiviolenza e Progetti di Trieste
Romeo Mattioli, Presidente regionale Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi sul lavoro

Migranti dei Centri di accoglienza di Savogna e Sagrado gestiti dal Consorzio Italiano di Solidarietà e del Centro di Accoglienza Ernesto Balducci di Zugliano (UD)

Studenti provenienti da varie parti del mondo del Collegio del Mondo Unito di Duino (TS)

Gli storici Lucio Fabi e Mitja Juren.

Programma

ore 8.30 Arrivo dei partecipanti a Savogna d’Isonzo, Centro culturale “Danica”, San Michele del Carso (GO)

ore 9.00 Meeting di pace nelle Trincee del Monte Brestovec

Saluti di benvenuto

Alenka Florenin, Sindaco di Savogna

Loredana Panariti, Assessore all’Istruzione della Regione Friuli Venezia Giulia

Flavio Lotti, Coordinatore del Meeting di Pace

Aluisi Tosolini, Coordinatore della Rete Nazionale delle scuole di Pace

Interventi, messaggi e testimonianze:

Interventi degli studenti e insegnanti partecipanti

Intervento musicale dell’ISIS Carducci-Alighieri di Trieste

Invocazione per il dono e l’impegno per la pace

don Pierluigi Di Piazza Presidente del Centro Balducci di Zugliano

Nader Akkad, Imam di Trieste

Ghesce Lobsang Pendhe, maestro buddista

Ariel Haddad, Rabbino di Trieste

padre Antonello Fanelli, Sacro Convento di San Francesco d’Assisi

Erica Boschiero, cantautrice

Mitja Juren, storico

ore 11.00 Trasferimento dei partecipanti sul Monte San Michele

ore 12.00 Meeting di pace sul Monte San Michele (Assemblea plenaria)

Saluti di benvenuto

Marco Vittori, Sindaco di Sagrado

Loredana Panariti, Assessore all’Istruzione della Regione Friuli Venezia Giulia

Igor Giacomini, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Sabrina Calvosa, Direzione Generale dello Studente del Miur

Federico Pirone, Presidente del Coordinamento regionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani

Interventi degli studenti e insegnanti partecipanti

Appello contro le stragi di vite, dignità e diritti

Jean Fabre, esperto delle Nazioni Unite

Imma Tromba, VicePresidente Gruppo Operatrici Antiviolenza e Progetti di Trieste

Romeo Mattioli, Presidente regionale Anmil

Marco Mascia, Direttore Centro Diritti Umani dell’Università di Padova

Messaggi e testimonianze

Migranti dei Centri di accoglienza di Savogna e Sagrado (a cura dell’ICS)

Studenti del Collegio del Mondo Unito di Duino (TS)

Ahmed Sharafaldeen, studente egiziano

Bishra Sulaiman Qari, studentessa irachena

Ieri e oggi sul Monte San Michele

Lucio Fabi, storico

La lezione di storia cantata di Emilio Franzina e gli Hotel Rif

Coordinano l’Assemblea

Aluisi Tosolini, Coordinatore della Rete Nazionale delle scuole di Pace

Flavio Lotti, Coordinatore del Meeting di Pace

ore 14.00 Pausa pranzo

ore 14.30 Le scuole proseguono le visite nei luoghi della memoria

ore 16.00 Conclusione del Meeting e partenza dei partecipanti

* * *

Al Meeting partecipano le seguenti scuole:

Istituto Tecnico “Odorico Mattiussi”, Pordenone

Istituto Statale di Istruzione Superiore “Arturo Malignani”, Udine

Istituto Statale di Istruzione Superiore “Giosuè Carducci – Dante Alighieri”, Trieste

Istituto Statale di Istruzione Superiore “Brignoli – Einaudi – Marconi”, Gradisca d’Isonzo (GO)

Liceo “Giovanni Marinelli”, Udine

Istituto Comprensivo di Gemona del Friuli (UD)

Istituto Comprensivo “Angelo Matiz”, Paluzza (UD)

Istituto Comprensivo “Dante Alighieri”, Trieste

Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani”, Aquileia (UD)

Istituto Comprensivo “Ezio Giacich”, Monfalcone (GO)

Istituto Comprensivo II, Udine

Istituto Comprensivo “Margherita Hack”, San Vito al Tagliamento (PN)

Istituto Comprensivo Gorizia 1, Gorizia

Scuola Paritaria Santa Maria degli Angeli, Gemona del Friuli (UD)

Istituto Comprensivo di Faedis (UD)

Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani”, Aquileia (UD)

Istituto Comprensivo “Livio Verni”, Fogliano Redipuglia (GO)

Istituto Comprensivo di Tavagnacco (UD)

Istituto Comprensivo di Cividale Del Friuli (UD)

Istituto Comprensivo “Giovanni Randaccio”, Monfalcone (GO)

Scuola elementare di San Michele del Carso – Osnovna šola Vrh

* * *

Il Meeting è promosso dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia, il Comune di Savogna d’Isonzo, il Comune di Sagrado d’Isonzo, il Coordinamento regionale e nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, la Rete Nazionale delle scuole di pace, Tavola della pace, Centro di Accoglienza Ernesto Balducci di Zugliano (UD), Consorzio Italiano di Solidarietà di Trieste, Associazione culturale Benkadì, Cipsi, Cevi, Governo dei Giovani di Fiumicello.

Il Meeting è parte integrante del Programma di educazione alla pace e alla cittadinanza “Dalla Grande Guerra alla Grande Pace 2014-2018”.

* * *

Per informazioni: Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani tel. 075/5722148 – 335.1431868 – fax 075/5721234 email info@scuoledipace.it – www.lamiascuolaperlapace.it

Chiudi il banner dei cookies

Cliccando su OK accetti le cookies policies. Navigando in qualsiasi parte del sito dichiari di accettare l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui

Privacy Policy e trattamento dei dati personali

Informativa resa ai sensi dell'art.13 del d.lg. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali ai visitatori del sito in questione e fruitori dei servizi offerti dalla stesso, con l'esclusione dei link esterni.

Dati di navigazione

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio del computer utilizzati che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, ed altri parametri connessi al protocollo HTTP e relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati su contatti web non persistono per più di 30 giorni.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito, o tramite il modulo contatti presente all'interno dello stesso, comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere in seguito alle richieste, nonchè degli eventuali altri dati personali insertiti nella massiva.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.

I cookies utilizzati in questo sito rientrano nelle categorie descritte di seguito; ulteriori informazioni sono disponibili nella pagina "Trattamento dei dati e informazioni" dell'Informativa sulla Privacy.

Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
In qualunque momento è possibile disabilitare i cookies presenti sul tuo browser. Questa operazione potrebbe limitare alcune funzionalità di navigazione all'interno del sito.

Cosa sono i Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che vengono automaticamente salvati sui dispositivi degli utenti all'interno del browser. Essi contengono informazioni di base relativi alla navigazione internet e grazie ai browser vengono riconosciuti ogni volta che l'utente visita il sito.

Istruzioni per la disabilitazione dei cookies dai browser

Interner Explorer

Fare click su "Strumenti" e successivamente su "Opzioni Internet". Nella scheda Privacy, bloccare o consentire i cookie, e quindi salvare le nuove impostazioni cliccando su "OK".

Firefox

Dal menù "Firefox" del browser, selezionare la voce "Preferenze". Cliccare poi sulla scheda "Privacy", selezionare o deselezionare la casella "Tracciamento", oppure dalla sezione "Cronologia" selezionare la metodologia di salvataggio "Cronologia", "Cancellazione cronologia" o "Rimozione singoli cookie" . Successivamente salvare cliccando su "OK".

Google Chrome

Cliccare sul menù "Chrome" nella barra degli strumenti del browser. Selezionare "Impostazioni", successivamente selezionare "Mostra impostazioni avanzate". Nella sezione "Privacy" selezionare "Impostazione Contenuti", selezionare la modalità preferita di gestione dalla sezione "Cookie". Cliccare su "Fine" per salvare le modifiche.

Safari

In Browser delle preferenze selezionare la voce "Safari", quindi "Preferenze". Nella scheda che verrà visualizzata, selezionare la voce "Privacy" quindi nella sezione "Cookie e dati di siti web" selezionare l'opzione desiderata.

Gestione dei Cookie

Cookie tecnici

Attività necessarie al funzionamento

Questa tipologia di cookie ha natura tecnica e permette al sito di funzionare correttamente. Ad esempio, mantengono l'utente collegato durante la navigazione, nel caso in cui sia previsto l'accesso al sito tramite autenticazione, evitando così che vengano richieste le credenziali di accesso ad ogni pagina di consultazione/navigazione.

Attività si salvataggio delle preferenze

Questa tipologia di cookie permette di tenere traccia delle preferenze selezionate dall'utente durante la navigazione, come ad esempio l'impostazione della lingua.

Attività Statistiche e di Misurazione dell'audience

Questa tipologia di cookie aiuta a capire, tramite la raccolta di dati sotto forma anomina e aggregata, come gli utenti interagiscono con i nostri siti, fornendoci informazioni relative alle sezioni di navigazione, al tempo trascorso sul sito e su eventuali malfunzionamenti. Tutto ciò aiuta a migliorare la resa dei siti internet.

Cookie di profilazione di terza parte

All'interno del sito si fa uso di svariati fornitori che possono a loro volta installare cookies per il corretto funzionamento dei servizi che essi offrono. Nel caso in cui si abbia il desiderio di reperire le informazioni relative a tali cookies e sulle modalità di disabilitazione di questi ultimi, Vi preghiamo di accedere ai link elencati di seguito.

Cookies tecnici atti al corretto funzionamento di servizi offerti da terze parti


Google Maps Virtual Tour: componente web Cookie tecnico strettamente necessario
(nome del cookie: khcookie)
privacy policy

Cookies Statistici e di Misurazione dell'audience di terze parti

Questi cookie (servizi web di terze parti) forniscono informazioni anonime/aggregate sul modo in cui i visitatori navigano sul sito. Di seguito i link alle rispettive pagine di privacy policy.


Google Google Analytics: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy
Google Conteggio di conversioni campagne adword Cookies di conversione privacy policy

Cookie di Social Media Sharing

Questi cookie di terze parti vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito. In particolare, nel caso sia previsto, permettono la registrazione e l'autenticazione sul sito, la condivisione e i commenti di pagine del sito sui social, abilitano le funzionalità del "mi piace" su Facebook. Di seguito i link alle rispettive pagine di Privacy Policy.


Facebook social media privacy policy

Titolare del trattamento è Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani con sede in Via della Viola, 1 06122 Perugia.

In qualsiasi momento potete esercitare i diritti di cui all'art.7 del Codice in materia di protezione dei dati personali tra i quali accedere alle informazioni che Vi riguardano e chiederne l'aggiornamento, rettificazione e integrazione, nonchè la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco solo qualora i medesimi vengano trattati in violazione alla legge.
Potreste altresì opporVi in tutto o in parte al trattamento. Per esercitare i diritti di cui sopra indicati, potrete rivolgerVi al titolare del trattamento, all'attenzione del responsabile, contattando il numero 0544 970164 o inviando una mail utilizzando il modulo presente all'interno del sito nella sezione "Contatti".

Fatta eccezione per i dati raccolti automaticamente (dati di navigazione), il conferimento di altre informazioni attraverso moduli predisposti o email è libero e spontaneo ed il mancato invio può comportare solo una mancata soddisfazioni di eventuali richieste.

Il luogo di conservazione dei dati è il Server del provider che ospita il sito in questione, per i soli dati di navigazione e gli elaboratori presso la sede della suddetta ditta per le altre comunicazioni, ad eccezione dei cookies che sono immagazzinati nei vostri computer.

Chiudi