RISORSE

PUBBLICAZIONI

Flavio Lotti

IL QUADERNO DEGLI ESERCIZI DI PACE

Facciamo pace!

Un quaderno di educazione civica

Il Quaderno degli esercizi di pace è un originale strumento didattico di educazione civica ideato per:

 

• prevenire ogni forma di violenza, incuria, bullismo, cyberbullismo, linguaggi dell’odio, intolleranza, esclusione, discriminazione, pregiudizio, razzismo e xenofobia e indifferenza;

• contrastare il senso di impotenza, di smarrimento e di rinuncia che emerge quando ci confrontiamo con problemi molto più grandi di noi;

• sviluppare le competenze di cittadinanza ovvero i valori, i comportamenti, le abilità e le conoscenze del cittadino;

• educare alla pace;

• insegnare e imparare a fare la pace;

• costruire società pacifiche e inclusive per uno sviluppo sostenibile (Obiettivo 16 dell’Agenda 2030).

 

 

In altre parole, il Quaderno degli esercizi di pace è uno strumento per formare cittadini consapevoli e responsabili, capaci di vivere insieme, in pace, in un mondo complesso e interdipendente.

 

Perché gli esercizi?

 

Perché non basta parlare di pace, bisogna imparare a farla.

 

Perché non basta sviluppare le conoscenze, bisogna imparare a metterle in pratica.

 

La pace s’insegna e si impara. Ma bisogna fare molti esercizi. Come quando vogliamo imparare a cantare, a suonare o a giocare.

 

In questo quaderno vengono illustrati 15 esercizi di pace da realizzare a scuola.

 

Sono esercizi di cura e di responsabilità.

 

Sono esercizi piccoli e grandi, da fare dentro e fuori l’aula, in città o nel mondo.

 

Alcuni li possiamo fare ogni tanto, altri li dovremmo fare tutti i giorni.

 

Alcuni esercizi, come salutarci guardandoci negli occhi, sono apparentemente molto facili. Ma nella realtà non sono affatto scontati. Richiedono attenzione e impegno quotidiano.

 

Altri richiedono una progettazione, un percorso, un certo tempo per lo svolgimento.

 

Il Quaderno (formato 15×21, n. 64 pagine a colori) è un originale strumento di educazione civica ideato per insegnare e imparare a fare la pace in un tempo segnato da violenze, guerre e divisioni.

 

Il Quaderno illustra 15 esercizi da programmare e realizzare a scuola per imparare a diventare cittadini consapevoli e responsabili:

 

(1) Impariamo a salutarci guardandoci negli occhi;
(2) Impariamo a prenderci cura delle parole che usiamo;
(3) Impariamo a prenderci cura della vita;
(4) Impariamo a vivere e lavorare insieme;
(5) Impariamo a fare pace con gli altri;
(6) Impariamo a difendere i diritti umani;
(7) Impariamo a rifiutare la violenza;
(8) Impariamo a partecipare e decidere insieme;
(9) Impariamo a prenderci cura del mondo;
(10) Impariamo a prenderci cura dell’ambiente;
(11) Impariamo a fare cose difficili;
(12) Impariamo ad essere solidali;
(13) Impariamo a metterci al servizio della comunità;
(14) Impariamo ad agire insieme per la pace;
(15) Impariamo a ripudiare la guerra.

 

Ogni “esercizio di pace” è seguito da due pagine bianche per le riflessioni personali e gli appunti di classe.

 

Il Quaderno, curato da Flavio Lotti e Aluisi Tosolini, è parte integrante del Programma nazionale di educazione civica 2024-2025.

 

🔴 ATTENZIONE: Il Quaderno è disponibile in due versioni:

 

Quaderno 1: per la scuola primaria e secondaria di I grado

Quaderno 2: per la scuola secondaria di II grado

 

 

Per ordinare il Quaderno della Pace

 

 

Il costo del Quaderno è di € 1,80. Per richiederlo: M 335.1431868 – T 075/5722148 – email info@scuoledipace.it

SCARICA LA PRESENTAZIONE DEL QUADERNO

VEDI L’ANTEPRIMA DEL QUADERNO 1

VEDI L’ANTEPRIMA DEL QUADERNO 2

Iscriviti alla newsletter